Home / Notizie / Forte rafforzamento di CMS: CMS Cameron Mc Kenna,...

Forte rafforzamento di CMS: CMS Cameron Mc Kenna, Nabarro e Olswang si fondono dando vita al 6º studio legale britannico per fatturato e 6º mondiale per dimensioni dell’organico.

11/10/2016

Londra, 11 ottobre 2016 - I soci di CMS UK, Nabarro e Olswang hanno approvato la fusione dei tre studi legali, che porterà alla nascita di una nuova, forte realtà, che sarà il 6º studio legale al mondo per dimensioni dell’organico[1] e il 6º nel Regno Unito per fatturato[2]

La fusione, che si concluderà il 1º maggio 2017, sarà la più grande della storia nel mercato dei servizi legali del Regno Unito.

La nuova realtà verrà scambiata in borsa come CMS e il nome della LLP britannica sarà CMS Cameron McKenna Nabarro Olswang LLP. Questa nuova società globale di servizi legali si distinguerà per:

  • Alto livello di competenza nel settore - Una posizione leader in sei settori: energia; finanza; infrastrutture; farmaceutico; immobiliare; ICT.
  • Forte portata globale - Operatività in 36 paesi attraverso 65 uffici.
  • Realtà moderna e dai tratti distintivi, dotata di infrastrutture tecnologiche e di innovativi servizi per la clientela.
  • Tradizione di 250 anni.

Per sviluppare una offerta globale e orientata al cliente, CMS Cameron Mc Kenna, Nabarro e Olswang hanno scelto i dirigenti migliori nei rispettivi settori di attività:

  • CMS nel suo insieme è il principale Studio legale in Europa e si colloca tra i primi dieci al mondo, con 60 uffici.
  • Nabarro è uno studio legale pionieristico nella City, leader di mercato nel settore immobiliare e con un consolidato posizionamento nei settori infrastrutture, ECM, fondi e healthcare.
  • Olswang è uno studio legale internazionale, con una storia di successo nei settori tecnologia, media, telecomunicazioni e IP e un’affermata reputazione in settori quali immobiliare, healthcare, lifescience e leisure.

Utilizzando la piattaforma globale CMS, con circa 2.500 professionisti nel Regno Unito e oltre 4.500 a livello mondiale, la nuova realtà si afferma come leader in un mercato in rapida evoluzione, quale il settore legale ed è caratterizzata da un posizionamento distintivo in termini di esperienza di settore, ricchezza di conoscenze e competenze e portata internazionale.

A seguito della fusione, CMS conterà oltre 1.000 associati e oltre 7.500 dipendenti nei suoi 65 uffici distribuiti in 36 paesi del mondo, per un fatturato complessivo di circa GBP 450 milioni nel Regno Unito e oltre EUR 1,2 miliardi a livello globale.

La fusione è destinata a rafforzare l’intera organizzazione di CMS, in tutti i paesi in cui opera, tra cui l’Italia.

Penelope Warne, Senior Partner di CMS UK, ha dichiarato:

“Si tratta di una importante fusione per i nostri clienti e per il nostro personale. Ai nostri clienti vogliamo offrire una consulenza legale improntata all’eccellenza, alla competenza, alla leadership che consentirà di soddisfare le loro esigenze in un contesto economico complesso e in costante evoluzione. Per il nostro personale vogliamo essere una realtà dinamica, progressista e a elevato tenore tecnologico, in cui vengono rispettate le diversità e il coinvolgimento. Se sapremo realizzare questo obiettivo, diverremo una realtà ancor più di successo.

Abbiamo compiuto un altro passo verso l’evoluzione del settore legale. Da questa fusione nasce infatti una realtà moderna, dove l’economia di scala si incontra con le competenze di settore. Una law firm incentrata sui valori della clientela, del personale, dell’impegno a valorizzare la diversità e le opportunità di sviluppo offerte da un respiro maggiormente globale. La fusione avrà inoltre un impatto significativo sui piani di crescita di CMS”.

Stephen Millar, Managing Partner di CMS UK ha aggiunto:

“La fusione tra CMS, Nabarro e Olswang offre un’opportunità unica per creare una nuova realtà per la City e per il Regno Unito, utilizzando come piattaforma di partenza la grande tradizione nella City e la straordinaria presenza internazionale di CMS. La grande vicinanza di culture e valori, sostenuta dal reciproco rispetto dei team dirigenziali per la fusione tra le società e dalla straordinaria esperienza di mercato, sono stati elementi fondamentali per la creazione di questa nuova realtà. Siamo impazienti di dare il benvenuto ai nostri nuovi partner l’anno prossimo”.

Andrew Inkester, Managing Partner di Nabarro ha commentato:

“Questa nuova realtà combina le nostre competenze leader di mercato in sei settori strategici. Le dimensioni internazionali e l’ambizione daranno vita a una società di consulenza legale in grado di soddisfare le esigenze della clientela e di ispirare il nostro personale. Il nostro talento, coniugato alle economie di scala, assicurerà le risorse necessarie per investire in nuove tecnologie e trasformare l’offerta di servizi legali”. 

Paul Stevens, Chief Executive Officer di Olswang, ha commentato:

“Siamo entusiasti di partecipare con CMS e Nabarro a questa nuova impresa che darà vita a una società di consulenza legale moderna e di alta qualità. La fusione rafforza tutte le aree di competenza, con 65 uffici in tutto il mondo. Questa partnership consentirà di offrire ai clienti un servizio d’avanguardia, supportando la crescita delle loro attività aziendali e dei loro marchi”.

Cornelius Brandi, Executive Chairman di CMS ha aggiunto:

“Diamo il benvenuto ai nostri nuovi colleghi. Questa importante operazione di mercato rafforza CMS non solo in termini di cifre, ma anche in termini di qualità e competenze”.

[1]  In base al numero di professionisti (Am Law Global 100 2016).

[2]  In base al fatturato nel Regno Unito (Legal Business 100 2016).

Pubblicazioni
CMS Fusione di CMS Nabarro e Olswang
Download
PDF 860 kB