Home / Pubblicazioni / La circolare delle Entrate sulle Cfc: esimenti, regime...

La circolare delle Entrate sulle Cfc: esimenti, regime probatorio e presentazione dell'interpello disapplicativo

08/11/2010

Premessa

Con la C.M. n.51/E del 6 ottobre 2010, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni
chiarimenti in merito alle modifiche apportate dall’art.13 del D.L. n.78/09, alla normativa
delle Controlled Foreign Companies (“CFC”), contenuta nell’art.167 del Tuir.
Come noto, infatti, il provvedimento normativo “anticrisi”, nell’ottica di operare “un giro di
vite” sugli arbitraggi fiscali internazionali, ha modificato la previgente disciplina di modo
tale che:

per analogia e armonizzazione con quanto già disposto in altri ordinamenti europei,
allo scopo di evitare indebiti arbitraggi fiscali, l’accesso a regimi che possono favorire
disparità di trattamento, con particolare riferimento ad operazioni infragruppo, è
sottoposto ad una verifica di effettività sostanziale”.

Pubblicazioni
Read the full article
Download
PDF 175 kB

Autori

Vittoria Segre
Vittoria Segre
Senior Associate
Roma
La foto di Stefano Chirichigno
Stefano Chirichigno
Partner
Roma