Home / Pubblicazioni / La territorialità delle prestazioni di servizi relative...

La territorialità delle prestazioni di servizi relative a beni immobili

01/04/2010

Il D.Lgs. n. 18/2010 di recepimento della direttiva 2008/8/CE, in tema di luogo di prestazione di servizi, ripropone la struttura composta da una regola generale che soffre di una serie di deroghe, così che talune criticità connesse all’applicazione della previgente disciplina in materia di tassazione delle prestazioni di servizi appaiono tutt’oggi irrisolte. I limiti di tale scelta si manifestano nel rapporto tra prestazioni immobiliari ed altre ipotesi di deroga, laddove la frequente diretta riferibilità delle prestazioni a luoghi di stabilimento secondari richiederebbe una generalizzata individuazione del presupposto territoriale in relazione alla localizzazione dell’immobile.

Pubblicazioni
Leggi l'articolo
Download
PDF 75 kB

Autori

La foto di Stefano Chirichigno
Stefano Chirichigno
Partner
Roma