Home / Pubblicazioni / Le novità fiscali del “Decreto Crescita” convertito...

Le novità fiscali del “Decreto Crescita” convertito – Prima parte

07/08/2019

Il Decreto Legge n. 34 del 30 aprile 2019 (pubblicato sulla G.U. n. 100 del 30 aprile 2019), noto anche come “Decreto Crescita” e d’ora in avanti indicato semplicemente come il “Decreto”, è stato convertito con la Legge n. 58 del 28 giugno 2019, pubblicata sulla G.U. n. 151 del 29 giugno 2019 ed entrata in vigore il 30 giugno 2019.
Le principali novità fiscali introdotte dal Decreto sono state trattate nelle nostre Newsletter dell’8 e del 9 maggio 2019. Con la legge di conversione sono state tuttavia modificate alcune delle disposizioni introdotte dal Decreto nonché aggiunte nuove previsioni normative.
Stante la varietà e numerosità degli interventi, la trattazione riguarderà principalmente le novità fiscali di maggiore interesse apportate dalla legge di conversione per la generalità delle imprese e sarà suddivisa in due parti, oggetto di due distinte Newsletter. Per quanto riguarda i temi già trattati nelle due Newsletter sopra richiamate, saranno riproposti soltanto quelli oggetto di modifica per effetto della conversione in legge al fine di illustrare le novità rispetto alla disciplina originaria.
Nella titolazione dei diversi paragrafi - e ove non specificato diversamente - si farà riferimento all’articolato normativo di cui si compone il Decreto così come risultante dopo la conversione in legge.

Pubblicazioni
CMS Tax Newsletter | 7 agosto 2019
Download
PDF 2 MB

Autori

Mario Martinelli
Mario Martinelli
Partner
Roma
La foto di Guido Zavadini
Guido Zavadini
Partner
Roma
La foto di Davide Landa
Davide Landa
Associate
Roma