Home / Pubblicazioni / Recepimento in Italia della direttiva 2011/7/UE relativa...

Recepimento in Italia della direttiva 2011/7/UE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali - Modifiche al Decreto Legislativo n. 2002/231

22/11/2012

Complice il peggioramento della crisi economica, nel 2011 l’Unione Europea ha adottato la direttiva 2011/7/UE (“Direttiva”) allo scopo di rendere più incisiva la lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali già avviata con la direttiva 2000/35/CE.

Il termine concesso agli Stati Membri per il recepimento della Direttiva scade il 16 marzo 2013.

L’Italia ha recepito la Direttiva con il Decreto Legislativo n. 192/2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 267 del 15 novembre 2012 (“Decreto”), che modifica e integra il Decreto Legislativo n. 231/2002 (che aveva recepito a sua volta la direttiva 2000/35/CE).

Il Decreto entrerà in vigore il 30 novembre 2012, e si applicherà alle transazioni commerciali concluse a decorrere dal 1 gennaio 2013.

Pubblicazioni
Leggi l'articolo
Download
PDF 48 kB

Autori

La foto di Pietro Cavasola
Pietro Cavasola
Managing Partner
Roma
La foto de Rosida Carpagnano
Rosida Carpagnano