Home / Pubblicazioni / Regolamento UE n. 655/2014 entrato in vigore il 18...

Regolamento UE n. 655/2014 entrato in vigore il 18 gennaio 2017: un nuovo strumento per la protezione del credito nelle operazioni transnazionali

CMS Newsletter | 24 gennaio 2017

Un nuovo strumento per la protezione del credito all’interno dell’Unione Europea è finalmente entrato in vigore il 18 gennaio 2017 – Regolamento UE n. 655/2014 del 15 maggio 2014. Esso consente ai creditori di ottenere un’Ordinanza Europea di Sequestro Conservativo (OESC) relativamente alle somme depositate sul conto corrente del debitore presso uno Stato Membro diverso da quello d’origine.
Tale procedura è rivolta alla protezione del credito nelle operazioni transnazionali. I crediti derivanti da rapporti matrimoniali, testamento, successioni e contro le persone giuridiche insolventi sono esclusi dall’ambito di applicazione del Regolamento, così come i crediti il cui accertamento è sottoposto ad arbitrato.

Pubblicazioni
CMS Newsletter Italia 24 Gennaio 2017
Download
PDF 355 kB

Autori

La foto di Laura Opilio
Laura Opilio
Partner
Roma
.
Martina Manganelli