Home / Pubblicazioni / Responsabilità medica

Responsabilità medica

Cassazione n. 44424/2021, un punto fermo in ordine al principio causale e onere probatorio nella responsabilità medico-sanitaria?

Assinews 330 - maggio 2021  

Con recente provvedimento n. 44424/2021, la Suprema Corte di Cassazione sembra porre un punto fermo in ordine al principio causale e onere probatorio in caso di presunta responsabilità medico-sanitaria. La decisione di rigetto della espletata impugnativa nel caso di specie veniva emessa nell'ambito di una triste vicenda che aveva visto condannati civilmente (con conferma in grado di appello) i sanitari e la ASL di riferimento al risarcimento, a favore degli attori, di ingenti danni (oltre euro 2.000.000,00 per danno biologico del figlio e danno parentale) casualmente ricondotte alla condotta negligente, imprudente ed imperita dei sanitari in occasione della assistenza medico-sanitaria resa alla partoriente.

Per approfondimenti contattare Nicolò d'Elia [email protected]

Articolo pubblicato su Assinews

Professionisti

Foto di Nicolò d'Elia
Nicolò d'Elia
Partner
Milano
Foto di Cristina Spinelli
Cristina Spinelli
Milano